Partner
COSPE (capofila)

COSPE ( Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti ) è un’associazione no- profit che promuove il dialogo interculturale , lo sviluppo equo e sostenibile e dei diritti umani . COSPE progetta e realizza progetti nei seguenti settori :
• tutela dei diritti umani e delle libertà fondamentali
• promozione dei diritti delle donne e delle pari opportunità
• formazione all’antirazzismo e sostegno delle politiche di pari opportunità per i cittadini appartenenti a minoranze etniche in Italia
• diritto all’istruzione e promozione dell’interculturalità
• sviluppo delle piccole imprese e di attività generatrici di reddito
• sviluppo rurale e sostegno agricolo
• tutela dell’ambiente e sostegno allo sviluppo eco- sostenibile
• attività di educazione allo sviluppo e campagne mirate a coinvolgere l’opinione pubblica su questioni di interesse globale .
COSPE lavora in Italia e in Europa su programmi educativi che si occupano di antirazzismo,  educazione allo sviluppo , interculturalità e difesa dei diritti fondamentali . Organizza attività interculturali nelle scuole : corsi di aggiornamento per insegnanti , programmi di studio per studenti e laboratori bilingue per gli alunni stranieri . Promuove attività per garantire che i cittadini appartenenti a minoranze etniche godano di pari opportunità nell’istruzione e nel lavoro, nell’accesso ai servizi e alle informazioni . Si occupa anche di tutela dei diritti dei rifugiati e dei richiedenti asilo . Organizza corsi di formazione su antirazzismo progettati per i lavoratori nei vari settori pubblici e privati.

FIRENZE – via Slataper 10 – 50134
tel. 0039 055 473556 – fax 0039 055 472806
www.cospe.org
cospe@cospe-fi.it
 
Afies

AFIES è una fondazione privata e senza scopo di lucro . Dalla sua creazione nel 2002, opera in Spagna e in Europa per la formazione, la ricerca e lo studio in molti campi :
– Formazione per l’occupazione , principalmente rivolta a lavoratori autonomi e disoccupati e alle persone a rischio di esclusione: nuove tecnologie , gestione aziendale , commercio e marketing, commercio internazionale , agricoltura e allevamento , assistenza sanitaria , didattica , turismo e industria alberghiera , trasporti, industria, servizi alle comunità, ecc.
– Assistenza sanitaria, prevenzione dei rischi professionali e salute sul lavoro.
– Difesa e promozione dei diritti umani e delle pari opportunità per uomini e donne .
– Cooperazione allo sviluppo
– Tutela dell’ambiente e supporto per lo sviluppo eco – sostenibile.
– Istruzione
– Formazione contro il razzismo e sostegno a politiche di contrasto alle disuguaglianze
– Formazione e sensibilizzazione all’ interculturalità e mediazione interculturale
– Sviluppo rurale e sostegno all’agricoltura
– Promozione del volontariato sociale
– Promozione del lavoro autonomo

AFIES lavora in Spagna e in Europa nel campo della promozione di progetti europei e dell’inclusione sociale . Realizza attività che promuovono il dialogo interculturale nella scuola , nella società e nei media . Fornisce consulenza alle persone che lavorano nel campo dell’accoglienza degli immigrati , al fine di garantire che il loro lavoro promuova pari opportunità per gli immigrati . Allo stesso modo , assiste i cittadini stranieri , fornendo accesso a servizi e informazioni. Afies realizza anche ricerca sociale su temi come l’evoluzione dei movimenti migratori in Spagna, l’interculturalità , i cambiamenti sociali e demografici , lo sviluppo locale e rurale , i gruppi a rischio di esclusione , il co-sviluppo e la cooperazione allo sviluppo , la cittadinanza attiva ecc., tutto finalizzato alla costruzione di una società formata, imprenditoriale e più giusta , in cui si può vivere in pace e garantire pari opportunità a tutti i cittadini .

Fondazione Cesam

La storia della fondazione Cesam risale agli inizi degli anni 80, quando il ‘community college’, il consiglio provinciale e il municipio della città di Örebro avviarono un progetto di collaborazione il cui scopo era quello di rafforzare lo sviluppo della comunità e l’empowerment nella regione . Il progetto è stato chiamato Cesam, Centrum för Samhällsarbete och Mobilisering ( Centro per lo sviluppo della comunità e per la mobilitazione) .
Nel 1993, Cesam si è trasformato in una fondazione non-profit, diventando un centro nazionale per lo sviluppo della comunità, per le strategie di empowerment e la democrazia partecipativa . La sua sfera di attività si è estesa da regionale a nazionale.
CESAM lavora:
• come servizio di consulenza per promuovere lo sviluppo della comunità , la cittadinanza attiva e la democrazia partecipativa;
• nei processi di supporto a iniziative e progetti locali e di sviluppo della comunità;
• nella formazione relativa alle tecniche per i ‘democratic meetings’;
• nella supervisione / orientamento per gli operatori di comunità.
La fondazione Cesam è finanziata da incarichi di consulenza. Le organizzazioni di volontariato, le associazioni, gli uffici pubblici o privati ​​possono consultare Cesam in un processo di sviluppo della comunità e di empowerment . Cesam può assistere le organizzazioni in qualsiasi parte del processo, nella fase iniziale, durante la realizzazione o nella valutazione di un processo completato . Cesam fa grande uso di e sviluppa continuamente tecniche innovative per i ‘democratic meetings’ e per favorire l’innovazione sociale. Alcune di queste tecniche sono tradizionalmente note , mentre altre sono state sviluppate da Cesam.

MigrantInnenbeirat der Stadt Graz

Il MigrantInnenbeirat (in italiano Consiglio Consultivo dei Migranti ) è un’istituzione politica che a Graz rappresenta gli interessi degli immigrati, che costituiscono oltre il 10 % della popolazione totale della città . Il consiglio è composto da 9 membri, eletti dai cittadini stranieri residenti a Graz a scrutinio segreto. L’elezione del Consiglio consultivo dei migranti avviene nella stessa data delle elezioni nel Consiglio Comunale di Graz e i membri durano in carica per lo stesso periodo.
Uno dei compiti principali del Consiglio è quello di fare proposte all’amministrazione comunale sui temi che riguardano gli immigrati residenti a Graz . Il MigrantInnenbeirat fornisce anche informazioni utili agli immigrati sulla residenza a Graz.
Specificamente , in Consiglio Consultivo dei Migranti :
– Offre sostegno e informazioni alle comunità e associazioni di immigrati .
– Organizza eventi informativi per le comunità e associazioni di immigrati .
– Pubblica rapporti periodici sugli immigrati a Graz .
– Collabora e mantiene i contatti con i membri delle comunità di immigrati.
– Fornisce informazioni che riguardano la residenza a Graz per gli immigrati .
– Organizza seminari, eventi e workshop su tematiche culturali, politiche, educative, sociali , sportive .
– Costruisce reti di cooperazione con le autorità comunali Graz e le organizzazioni non governative.
– Costituisce il collegamento tra l’amministrazione comunale e le comunità degli immigrati.

MigrantInnenbeirat der Stadt Graz
Keesgasse 6
8010 Graz, Austria
Tel.: +43 316 872-2191                                                
mb.graz@stadt.graz.at                                             
www.graz.at/migrantInnenbeirat
 
Numena

Númena è una organizzazione non-profit dedicata alla ricerca e sviluppo nel campo delle scienze sociali e umane . E ‘stata fondata il 5 gennaio 2001 da un gruppo di giovani ricercatori che già collaboravano tra loro in modo informale.

Il nome con cui il centro di ricerca è stato battezzato, Númena , è un’espressione inventata risultante dalla convergenza di due radici . La radice latina si riferisce alla ispirazione necessaria per avvicinare le realtà assolute – riferito alla radice greca – che sono alla base del mondo fenomenico. Dato che , per definizione , è impossibile cogliere le cose in se stesse attraverso l’esperienza o la comprensione umana,  seguire un tale percorso significa intraprendere un viaggio senza fine, simile all’ avvicinarsi al limite di una sequenza matematica infinitamente convergente. Númena, come la scienza e certamente scienze sociali , è costituita dal dialogo tra ispirazione e lavoro; e per questo motivo rimarrà sempre un’opera incompiuta .

Númena – Centro de Ciencias Investigação em Sociais e Humanas
Taguspark – Parque de Ciência e Tecnologia
Núcleo Central , 379
2740-122 Porto Salvo
Tel . +351 21 424 01 70
Tel . / Fax . +351 21 424 01 69 – e-mail : direccao@numena.org.pt


Lingua